Siddura: meno produzione ma più qualità