Nei capoluoghi di provincia chiudono negozi, ma anche hotel e ristoranti