“Fermate la pulizia sulle sponde del Rio Tanui: ci sono i nidi”