Sardi e sicuri in Planargia: appello alla partecipazione